Come cosa dove quando chi e perché

Le chiamano anche le 5 w del giornalismo, ovvero “who”, “what”, “why”, “where”, “when”. Chi, cosa, perché, dove, e quando. Sono le cinque domande a cui dovrebbe rispondere ogni pezzo giornalistico.  A queste si deve rispondere già dalle prime righe, mentre il “come” sarebbe da spiegare nel seguito dell’articolo.

Siccome “chi sono” è la domanda principale di questa sezione, ci voglio aggiungere anche le altre, e rispondere in breve.

chi: sono un: giornalista, amante di lettura e scrittura, persona che cerca di fare qualcosa della sua vita, autore di freddure e cosplay nel tempo libero

che cosa: voglio dire..che domanda è? Comunque, questo è il mio sito. Non sono riuscito a trovare un argomento preciso quindi sarà un diario delle cose che mi colpiscono e di ciò che mi capiterà.

perché: perché ho troppi interessi e non ne ho nessuno, salvo che per le frasi contraddittorie. Il sito (rivelazione, wow!) nasce come compito di un corso, ma sono fermamente intenzionato a portarlo avanti.

quando: ogni tanto troverete un post senza scadenza particolare, anche se mi sono posto l’obiettivo di scrivere un articolo alla settimana

dove: beh qui no? Sul mio sito, la mia testa, la “stanza tutta per me”, citando Virginia Woolf. La mia casa. E l’ultimo, chiuda la porta.

QR Code